Nomen omen

Sì, lo ammetto: a me il mio nome piace molto. E’ anzi forse uno degli aspetti che più apprezzo di me. Il nome abbreviato intendo: ho imparato che quando vengo chiamata Valentina devo iniziare a preoccuparmi, vergognarmi o interrogarmi seriamente. In…

0 Condivisioni

Morire ad ogni istante

E il mio agosto è finito con un bel funerale. Degna conclusione del periodo che lo ha preceduto, difficile, affascinante, con nell’aria una dose di intrigante energia alchemica di creazione-distruzione. Di voglia e necessità di ricominciare, per riappropriarmi di me stessa….

0 Condivisioni